CONTATTOLOGIA

contattologia

PUOI RIVOLGERTI A NOI PER…

CONTATTOLOGIA PERSONALIZZATAANALISI TOPOGRAFIA CORNEALEPACHIMETRIA CORNEALEORTOCHERATOLOGIALENTI PER CHERATOCONOSERVIZIO APPLICAZIONE LACLENTI A CONTATTO COLORATE

CONTATTOLOGIA PERSONALIZZATA

Gli elevatissimi Standard tecnologici raggiunti dalle aziende produttrici di lenti a contatto e l’ampia varietà di prodotti presenti sul mercato permettono di soddisfare ogni esigenza visiva: esistono, infatti, lenti a contatto che correggono adeguatamente la miopia, l’ipermetropia, l’astigmatismo e la presbiopia, anche associati, e che offrono varie modalità di sostituzione (ricambio giornaliero, quindicinale, mensile, semestrale ed annuale).

Le lenti a contatto sono facili da usare e molto confortevoli, adatte a chi le vuole utilizzare tutti i giorni, ma anche per un uso occasionale(una festa, una cerimonia, un’occasione speciale) o per un uso finalizzato ad un’attività specifica (sport, danza, palestra). Dopo un’attenta valutazione e una precisa misurazione dei parametri corneali, Ottica Baggiani saprà consigliarti nella scelta delle lenti più adatte alle tue esigenze.

ANALISI TOPOGRAFIA CORNEALE

Attraverso la topografia corneale si può studiare la curvatura della cornea.

Le mappe così ottenute rivelano la forma della superficie corneale, evidenziando le distorsione della cornea come pure la curvatura e i meridiani dell’astigmatismo.

E’ un esame diagnostico operato da un computer che vanta un’elevata accuratezza; per questo è diventato insostituibile per lo studio di numerose patologie corneali, per la diagnosi prima di un intervento chirurgico, per i controlli periodici del cheratocono successivi e, soprattutto, è diventata la base per il contattologo che deve studiare, eseguire ed adattare una lente a contatto.

L’esame non è assolutamente invasivo: non è pericoloso, non provoca dolore né altri tipi di fastidi.

 

PACHIMETRIA CORNEALE

La Pachimetria consiste nella misurazione dello spessore della cornea, cioè la superficie trasparente dell’occhio posta davanti all’iride. Serve a chi intende sottoporsi a un intervento di chirurgia refrattiva. Infatti, prima di modellare la cornea col laser, modificandone la forma con l’intento di eliminare vizi refrattivi (come la miopia, l’ipermetropia e l’astigmatismo), può essere opportuno sottoporsi a quest’esame: la superficie oculare deve essere sufficientemente spessa per poter intervenire. L’esame non è assolutamente invasivo: non è pericoloso, non provoca dolore né altri tipi di fastidi.

 

ORTOCHERATOLOGIA

Le lenti che indossi quando dormi

Cos’è l’ortocheratologia?
L’ortocheratologia è una tecnica non chirurgica con cui è possibile correggere un difetto di vista attraverso l’applicazione programmata di lenti a contatto ad uso notturno. Questa tecnica consiste nell’applicazione di lenti rigide gas-permeabili (RGP) con una conformazione particolare, detta a geometria inversa, per modellare la forma corneale.

Le lenti per ortocheratologia notturna sono fatte con materiali estremamente permeabili all’ossigeno e si portano durante il sonno: in questo modo producono una riduzione temporanea della miopia, modellando la forma della cornea che possiede un certo grado di plasticità. Quando la lente è sull’occhio, si vede bene come con una l’ente convenzionale; quando al mattino la lente viene rimossa, la cornea mantiene la nuova forma modellata e si continua a vedere bene senza lente a contatto per tutto il giorno. Dopo il primo periodo di adattamento, la visione nitida ad occhio nudo dura fino a sera. Rimettendo le lenti ogni notte si mantiene un effetto stabile nel tempo. Questo trattamento è completamente reversibile: se si desidera interrompere l’uso delle lenti, è sufficiente un breve periodo di sospensione perché la cornea ritorni alla sua forma originaria.

L’ortocheratologia è adatta a tutti?
Generalmente l’ortocheratologia è indicata nei casi di miopia medio-bassa, inferiore a 6D e solo in alcuni casi di astigmatismo. Consulta il tuo specialista per capire se sei idoneo al trattamento ortocheratologico.
L’ortocheratologia è indicata per coloro che non desiderano o non possono portare occhiali o lenti a contatto convenzionali e non possono o non vogliono sottoporsi ad un intervento di chirurgia refrattiva.
Non ci sono limiti di età per questo metodo di correzione. Alcuni bambini e adolescenti possono essere buoni candidati, purchè non presentino contro-indicazioni alle lenti a contatto.
È particolarmente indicata nella fase in cui si osserva una progressione miopica, perché recenti studi scientifici controllati hanno dimostrato un certo effetto nel rallentrare l’aumento della miopia.

Generalmente, l’applicazione di lenti per ortocheratologia è controindicata in tutte le situazioni oculare che non consentono l’utilizzo di lenti a contatto di tipo convenzionale. Alcuni esempi pre-applicativi ed una prova preliminare sono importanti e necessari per stabilire che non sussistano tali controindicazioni.

Quali sono i tempi del trattamento?
Già dopo la prima notte di utilizzo delle lenti a contatto per ortocheratologia si possono intravedere i primi risultati. I tempi necessari per ottenere la correzione completa e il mantenimento di un risultato stabile dipendono dalle entità del difetto da correggere e dalle variabili individuali del paziente. In media, i tempi variano da pochi giorni al massimo di un mese.

LENTI PER CHERATOCONO

Il primo consiglio che in tutto il mondo l’Oftalmologo dà dopo una diagnosi di cheratocono è di provare a mettere le lenti a contatto. Oltre a consentire un risultato visivo quasi sempre migliore che con occhiali, si ritiene che l’uso regolare e corretto di LAC adeguate possa rallentare l’avanzamento della progressione del cono. Non tutti sono di questa idea, in ogni modo con le LAC chi ha il cheratocono ottiene il miglior risultato visivo possibile.

 

SERVIZIO APPLICAZIONE LAC

Nel nostro centro ottico è disponibile un servizio di consulenza per la scelta delle lenti, formazione per le migliori abitudine e di assisterà nella prima applicazione delle lente e durante tutta la fase di porto.

LENTI A CONTATTO COLORATE

Con le lenti colorate puoi cambiare o far risaltare il colore dei tuoi occhi, in particolare dell’iride. Esse possono avere anche il vantaggio di nascondere cicatrici o pigmentazioni irregolari. Le lenti a contatto colorate vengono prodotte sia da vista sia semplicemente estetiche.

Vieni a trovarci a Fornacette, a pochi Km da Pontedera e Pisa, saremo lieti di soddisfare le esigenze della tua vista.

Back to top